gb-bjj

Il Jiu jitsu brasiliano o Jiu-jitsu brasileiro è un’arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale che si specializza nella lotta ed in particolare nel combattimento a terra. Non deve essere confusa con il suo predecessore giapponese Jūjutsu.

Brazilian Jiu Jitsu a Roma Eur

La disciplina è nata come appendice del kodokan jūdō negli anni venti del XX secolo, quando il maestro Mitsuyo Maeda insegnò i fondamentali della lotta a terra (ne-waza) ad allievi come Carlos Gracie e Luis França.

Il Brazilian Jiu-Jitsu divenne poi un’arte a sé stante attraverso sperimentazioni, pratica e adattamenti del maestro Hélio Gracie e del fratello Carlos, che trasmisero poi la loro esperienza alla loro famiglia e ai loro allievi.

Carlos-Gracie

La disciplina insegna come suo fondamento che una persona più piccola e debole può difendersi con successo da un assalitore più grande e forte tramite l’utilizzo di appropriate tecniche come leve, chiavi articolari e strangolamenti, portando lo scontro al suolo.

Il Jiu jitsu brasiliano, componente fondamentale delle mixed martial arts moderne, è uno sport da combattimento e un efficace metodo di difesa personale.

La lotta a terra è la parte centrale di questo sport che prevede inoltre proiezioni e finalizzazioni, come strangolamenti, leve articolari e compressioni.

Gracie Barra è un marchio che da sempre è sinonimo di professionalità e agonismo nel settore degli Sport da Combattimento. Non solo una palestra piuttosto una Famiglia fatta di Persone che ti seguiranno nel tuo percorso sportivo fino al raggiungimento dei tuoi obiettivi … e anche oltre.

Se vuoi fare la differenza, vieni da chi la differenza la fa da oltre vent’anni con i fatti.

Come si svolge una lezione:

L’allenamento si sviluppa in tre fasi:

  • riscaldamento
  • tecnica
  • sparring (combattimento)

Il riscaldamento serve a riscaldare il corpo ma anche a sviluppare delle coordinazioni e dei riflessi che saranno poi utili nel combattimento.
La tecnica prevede la spiegazione di tecniche da parte del maestro che poi gli allievi proveranno con un’altro compagno. Spesso si fanno anche “specifici”, si tratta di applicare la tecnica in situazione di reale combattimento.

Lo sparring è il combattimento completo al 100%, la parte più divertente! è lì che l’allievo deve dare tutto se stesso.

 

 

Regole fondamentali:
  • Rispetta sempre il tuo maestro e il tatami ovunque tu vada.
  • Prima di entrare o uscire del tatami, chiedi sempre il permesso al maestro.
  • Non chiedere ad una cintura più alta di te di fare sparring, aspetta di essere invitato.
  • Lascia il tuo ego fuori dalla palestra, impara sempre, sii umile e rispetta i tuoi compagni. Soprattutto le donne!!
  • Il kimono deve essere lavato dopo che è stato utilizzato 2 o 3 volte, non necessariamente dopo ogni allenamento.
  • Taglia le unghie, l’igiene è fondamentale.
  • Usa i sandali per spostarti dallo spogliatoio al tatami, i piedi devono essere puliti , toccano dove mettiamo la faccia.
  • Divertiti !!!
Prenota subito la tua LEZIONE DI PROVA!!
Cel.: +39 393 0005160

Lunedì e Mercoledì h. 20.00 – 21:30
Sabato h. 15.00 – 16.30

Sport City Roma

Indirizzo: Via alvaro del portillo snc, 00128 Roma